Che tu sia per me il coltello mondadori

14,50 €
Tasse incluse
Quantità

Pagamenti sicuri al 100%
Descrizione

Solo uno sguardo prosaico e di strette vedute potrebbe considerarci estranei.

Un uomo vede una donna "stringersi nelle braccia con un cauto sorriso" e decide di iniziare a scriverle. Questo è tutto. 

Il titolo è una frase che scrisse Kafka in una lettera a Milena, nel 1920, David Grossman è uno scrittore contemporaneo israeliano, scrive in ebraico e questo, a nostro avviso, è il suo romanzo capolavoro, architettato come un epistolario, ambientato tra Gerusalemme e tel Aviv, impregnato di cultura ebraica, pedagogia e struggente, emozionante erotismo immaginifico. 

Dettagli
Autore: David Grossman
Editore: Mondadori
Pagine: 330
Brossura

Dettagli del prodotto
MONDADORI
PRODOTTO STANDARD

Prodotti simili

Diario Partigiano
La Pelle
Noi, Partigiani
Parlarne tra amici
La casa degli sguardi
Persone Normali
Colazione da Tiffany
Origami

Prodotti da altre categorie

Diario Partigiano
La Pelle
Noi, Partigiani
Patch Fuckin Vie
T-shirt kids
T-shirt baby
Tutina lunga baby
Body corto baby

Più venduti

Che tu sia per me il coltello

Ultime novità

Diario Partigiano
La Pelle
La Resistenza delle Donne
Noi, Partigiani
Coup de Foudre + libro
Mon Cœur + libro
V13
L'Arte di legare le persone