Un top per quando non sai cosa metterti

Un top per quando non sai cosa metterti

Vorrei indossare le stesse cose tutti i giorni, quantomeno in questa stagione, in questo periodo dell'anno e nello specifico in questo momento della mia vita.
Non sono in forma: il trasloco, l'influenza, il cambio di stagione, il tempo incerto, le mille cose da fare, sono in quella fase in cui apro l'armadio e mi sembra di non avere nulla da mettermi. Per questo vado sul sicuro, acchiappo qualcosa di nero, di lungo, di scuro, qualcosa che stia bene con i jeans, qualcosa che non mi faccia pensare troppo alle scarpe da abbinare, qualcosa che mi faccia sentire comoda per almeno dieci ore, mi vesto a strati per sicurezza, copro tutto con il mio solito trench, acchiappo la mia tote bag e scendo le scale come se fossi in ritardo anche se non lo sono, come se stessi scappando da un terremoto, dimenticando il pranzo, o il telefono, o le chiavi e costringendomi a tornare indietro dopo aver già raggiunto la mia auto, parcheggiata a 300mt da casa.
Tutto meraviglioso, e voi come state?

Amo l'essenziale eleganza di Francesca, il suo haircut, la sua attitudine easy ma sofisticata, il modo in cui interpreta questo top che è il top perfetto per quando non vuoi pensare a cosa metterti. Anzi, per quando io non voglio pensare a cosa mettermi. È quel tipo di top (allitterazione cacofonica o simpatica? A voi la sentenza) che sta bene con qualsiasi cosa, né troppo leggero né troppo pesante (è viscosa lavorata a costine), casual ma adatto anche a contesti formali grazie a quel colletto perfetto, a quei bottoncini luminosi e a una manifattura incredibile. 

Eccolo, perfetto anche sui pantaloni in lino con le pinces. Con questo look e aggiungendo anche un blazer (over, se siete della mia scuola, classico se vi siete stufate di nuotare nei vestiti) sarete perfette senza sforzo.

A proposito di look facili: è tornato in tutte le taglie il tubino midi in jersey, un super best seller, nella foto insieme al suo fedele scudiero, il kimono jacket in cupro. Come sempre una raccomandazione: esagerate con gli accessori e usatelo come una tela bianca (anzi, nera), non rischierete guai perché lui rimarrà il protagonista con la sua eleganza discreta.

Infine, tra le innumerevoli domande ricevute su questi look c'è "quale modello di T-shirt indossa la modella?". Si tratta di una Raglan taglia S. È la nostra nuova tee sartoriale, ne siamo orgogliosissime. È fatta con jersey di cotone proveniente da economia circolare. Se non siete fan delle maniche così ampie e voluminose prendete la Unisex e se vi piacciono le maniche corte e strette vi consiglio di virare sulla Regular

La bellezza di questo vestito, oltre al suo design e ai tessuti deadstock, è nel suo essere completo da solo oltre che prestarsi ad abbinamenti con altre tipologie di top in qualsiasi colore vogliate.

Prodotti correlati

Calze tulle
Calze tulle
Orecchino Delia azzurro
Orecchino Delia rosso
Pantalone pinces beige
Pantalone pinces nero
Pantalone pinces grigio
Pantalone pinces sabbia
Top Serafino
Top Serafino
Top Serafino
Vestito jeans
Vestito jeans
Vestito jeans
Pantalone Pijama
Pantalone Pijama
Pantalone Pijama
Pantalone Pijama
T-shirt raglan over