Al termine di quella lezione ho pensato: se non fosse già mia amica, desidererei da morire che lo diventasse.

Tre Piani


Eshkol Nevo

Grazie per tutto quello che hai fatto tu per me, ho risposto.
Oppure mi sono alzata in punta di piedi per dargli un vero bacio, sulla bocca.
Oppure sono rimasta zitta come una ritardata.
Dietro di lui, sul muro, in una grossa pendola oscillava un pendolo gigantesco.
Non mi ricordavo della presenza di quella pendola. Volevo chiedergli se anche lui trovava che “pendolo” fosse una splendida parola, ma non c’era tempo -
Nei veri addii qualcosa rimane sempre tronco.

Evidentemente la nostra anima non procede in avanti, solo in cerchi. E ci condanna a ricadere nelle stesse buche.

Shop the collection