Ciondolo Bottone Sardo oro

110,00 €
Tasse incluse
Quantità

Descrizione

Ciondolo artigianale in argento bagnato in oro con granato.

Il bottone sardo realizzato in filigrana è un classico della tradizione artigianale isolana. Nato per chiudere il collo e i polsini della camicia del costume tradizionale sardo, nel tempo è stato incorporato in collane, orecchini e anelli, diventando così un elemento ricorrente nei gioielli della tradizione orafa sarda. La forma singolare del bottone, sferica e circolare, talvolta bombata, nel cui centro è stato montato un granato, richiama il seno femminile e in particolare quello della dea punica della fertilità, Tanit. Secondo una leggenda medioevale il granato, ai tempi conosciuto con il nome di carbonchio, possedeva il potere di portare la lice nell’oscurità e ancora oggi è considerato un potente simbolo di trasformazione.

Questo gioiello è stato realizzato a Iglesias, nel sud della Sardegna, da un artigiano locale.

Composizione e cura del prodotto

Per i gioielli in argento placcati in oro evitare l'esposizione ad acqua, vapori termali e l'utilizzo di profumi (contenuti anche in creme) per preservare il gioiello più a lungo.

Dettagli del prodotto
PRODOTTO STANDARD

Scheda dei dati

Materiali
Argento 925 bagnato oro giallo